la Carta della Terra
Sezione speciale “Vittorio Falsina”

20 dicembre 2016

Nell'ambito del premio "Si può fare di più" edizione 2016 è stato premiato, alla presenza della dirigenza di Fondazione Cogeme e i vertici delle società Aob2 e LGH, il dott. Davide Ferrari in quanto vincitore della Sezione dedicata a Padre Vittorio. Per visualizzare e approfondire la tesi vincitrice clicca qui.

 

29 giugno 2016

Nell'ambito della presentazione del Nuovo Bando, è stata presentata l'esperienza di Egle Miriam Carobbio, vincitrice della passata edizione per la sezione "carta della Terra -Vittorio Falsina-". per ulteriori informazioni cliccare qui.


22 gennaio 2016

Tanti stimoli e tante nuove esperienze nelle impressioni scritte da Sara Mandelli, vincitrice 2014 del premio tesi di Laurea Vittorio Falsina. Cliccando sul sito http://www.education21.ch/it/node/2727 è possibile scaricare la sintesi del viaggio studi da lei redatta. Grazie ancora agli amici di Education21 che l'hanno accolta gentilmente presso le loro strutture. Una preziosa e concreta collaborazione per Fondazione Cogeme Onlus, sempre alla ricerca di partners nella diffusione dei principi di sostenibilità. La testimonianza di Sara è consultabile sulla rivista "ventuno" (febbraio 2016), disponibile in PDF sul sito http://www.education21.ch/it/ventuno .

 

1 dicembre 2015

Il Premio Tesi di laurea dedicato a Padre Vittoria Falsina, è stata aggiudicato alla dott.ssa Egle Carobbio, con un tesi dal titolo: "Myndscape-analisi sperimentale dei vincoli e delle possiblità di nuov forme di vivibilità".

 

29 luglio 2015

si comunica la proroga del Premio tesi di Laurea "SI può fare di più" edizione. Nuova scadenza consegna tesi entro e non oltre il 22 Agosto 2015.

31 marzo 2015

Premio tesi di Laurea "Si puo' fare di più" - Edizione 2015. Apertura bando per tesi di laurea "Si può fare di più" e della sezione dedicata a Padre Vittorio Falsina. Per maggiori informazioni sul bando e modalità di partecipazione cliccare qui

28 novembre 2014

Fondazione Cogeme ha premiato gli studenti universitari vincitori dell'edizione 2014 del Premio "si può fare di più", presso la sala Cda di Cogeme Spa, Rovato (Bs). Alla presenza della famiglia Falsina è stato poi consegnato il premio "Vittorio Falsina" alla dott.ssa Sara Mandelli con una tesi molto interessante dal titolo " Ambiente e infanzia: una conoscenza possibile. Strategie d'insegnamento e progettezione didattica". Un modo concreto per valorizzare i temi legati alla Carta della terra e le iniziative intraprese da Fondazione Cogeme Onlus con la reste scolastica del territorio.

clicca qui per maggiori informazioni

Rovato, 3 aprile 2014

aperte le iscrizioni al premio Si può fare di più edizione 2014. Segnaliamo la sezione speciale “VITTORIO FALSINA” per premiare tesi di laurea che approfondiscono una visione integrata e sostenibile della realtà e di sviluppo del territorio

I partecipanti alla sezione “Vittorio Falsina” possono essere  laureati o laureandi di qualsiasi facoltà italiana, comprese le  triennali (a differenze delle altre sezioni),  che abbiano offerto attraverso la propria tesi, un originale contributo scientifico al proprio ambito disciplinare soprattutto in riferimento al documento de La carta della terra ed ai principi ad esso riconducibili.

per maggiori informazioni clicca qui

Rovato, 15 NOVEMBRE 2013

Premiato il vincitore della sezione "Vittorio Falsina"

FEDERICO SEGURO è il vincitore della sezione "Vittorio Falsina", del premio tesi di laurea "SI PUO' FARE DI PIU'" edizione 2013, promosso da Cogeme Spa in collaborazione con Fondazione Cogeme Onlus e le società legate a Linea Group Holding.

Laureato presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, con una tesi dal titolo "Edilizia privata sociale. Principi, strumenti e protocolli di sostenibilità".

Il concorso "Vittorio Falsina", promosso dalla Fondazione Cogeme Onlus per la miglior tesi dedicata alla visione integrata e alla Carta della Terra, è intitolato a un giovane di Castegnato, scomparso alcuni anni fa, che ha fatto parte del gruppo di lavoro per la elaborazione della Carta della Terra. Alla premiazione, erano presenti, oltre ai famigliari, anche  il Prof. Archetti dell'Università Cattolica di Brescia (consigliere di Fondazione Cogeme) e il prof. Pierlugi Malavasi dell'Alta Scuola per l'ambiente, Università cattolica di Brescia.

 

I vincitori delle edizioni passate

 

ed.2010- MATTEO ANDREOZZI, laureato presso la Facoltà di filosofia dell'Università Statale di Milano con una tesi dal titolo "Dall'antropocentrismo all'ecocentrismo"

 

 

ed.2011- ALESSANDRA DENARO, Laureata presso la facoltà di lettere e Filosofia (Scienza della formazione) dell'Università degli studi di Firenze con una tesi dal titolo: "Formare ad una cultura ecologicamente orientata. Una sfida pedagogica tra etica e sostenibilità".

 

 

ed.2012- ANTONELLA BAVILA, Laureata presso il Politecnico di Milano (facoltà di Architettura Civile) con una tesi dal titolo: "L'agroparco. Progetto di conservazione e valorizzazione del territorio di Padernello"

 

ed.2013- FEDERICO SEGURO, laureto in archetettura presso il Politecnico di Torino, con una tesi dal titolo: "Edilizia privata sociale. Strumenti e protocolli di sostenibilità".

 

ed.2014-SARA MANDELLI, laureata in Scienza della formazione primaria presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia con una tesi dal titolo: "Ambiente e infanzia: una conoscenza possibile. Strategie d'insegnamento e progettazione didattica" .